Cyborg anno 2087 metà uomo metà macchina... Programmato per uccidere

Cyborg 2087

USA - 1966
Cyborg anno 2087 metà uomo metà macchina... Programmato per uccidere
Nel 2087, Garth, agente extraterrestre, riesce con una capsula spaziale, a raggiungere, con un viaggio a ritroso nel tempo, una tranquilla cittadina statunitense del 1974 dell'era volgare. Egli intende impedire a tutti i costi a Sigmond Marx, uno scienziato, di rendere pubbliche le sue scoperte nel campo della radio-telepatia. Lo aiuta in questo Sharon Mason, assistente del professore e, attraverso di lei, il biologo Franck Zellar. Sulle tracce di Garth si mettono, però, due "Cyborgs", armati di pistole a raggi, che intendono eliminarlo perché ha tentato di infrangere le ferree leggi del loro regno. Uno di loro viene ucciso nella centrale elettrica del villaggio di Desert City. L'altro riesce ad impadronirsi di Sharon Mason e la usa come esca per localizzare Garth. Il sopraggiungere di Zellar dà la possibilità al protagonista di eliminare l'ultimo dei suoi avversari e di ripartire di nuovo per il suo mondo. Poi ogni traccia dell'accaduto scompare. Lo scienziato Sigmond Marx, alla conferenza decisiva, rifiuta di rivelare, ai parlamentari e militari presenti, le sue scoperte nel campo della radio-telepatia.
  • Altri titoli:
    Man from Tomorrow
  • Durata: 85'
  • Colore: C
  • Genere: FANTASCIENZA
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: EARLE LYON
  • Distribuzione: TITANUS
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy