Cuginetta... amore mio!

ITALIA - 1976
Leonida, di nobile schiatta ma ridotto al rango di parente povero, serve nella casa del conte Aristide Fava Del Dongo in paziente attesa della morte dello stesso. Questi, spremuto dalla procace Ornella, muore tra le braccia della servetta. Leonida, avendo saputo per una indiscrezione di Ornella che erede universale è un certo Marco, figlio naturale del defunto, lo va a cercare e riesce a darlo come marito alla figlia Nicoletta. A questo punto, essendo tornato da lunga assenza il notaio, per bocca dello stesso si viene a sapere che l'erede Marcovaldi Marco, altro figlio naturale del defunto Leonida - è un bamboccio, ritardato mentale, che prende il suo posto nella villa, reduce da un collegio svizzero, condannando tutti gli acquisiti parenti a riprendere le loro umili posizioni.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy