Continuavano a chiamarli... er più e er meno

ITALIA - 1972
Franco Pietrasicca, un ladruncolo appena uscito di prigione, e un nobile squattrinato, il principe Francisco Ribanera de Espinosa, si associano per cercar di procurarsi l'uno di che sbarcare il lunario, l'altro i venti milioni che gli servono per pagare un debito di gioco. Fallito il primo tentativo, il furto di una preziosa collana, e il secondo, la vendita di un falso Stradivarius, i due ripiegano su una truffa ai danni dello zio di Francisco. Spacciatosi per un prelato sudamericano in cerca di fondi per combattere i rivoluzionari, Franco riesce a farsi consegnare, dall'uomo, un bel mucchietto di milioni. Soddisfatto il suo debito, Francisco si reca, con il socio, in una bisca: ivi vengono entrambi scambiati, da una donna-poliziotto, per rapinatori, e associati alle carceri. Vittima della sua passione per il gioco, Francisco organizza, nella prigione, un sistema di scommesse: perde, però, fino all'ultima lira, a vantaggio di Franco, che lo costringerà per di più a fargli da servitore.
  • Durata: 97'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: ESTER
  • Distribuzione: CIDIF
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy