CONFESSIONE FINALE

MOTHER NIGHT

USA - 1996
Berlino 1939. Howard J. Campbell è un drammaturgo americano molto amato in Germania, felicemente sposato ad un affascinante donna tedesca e ben introdotto nelle alte sfere militari e politiche del potere nazista. In virtù di questa invidiabile copertura, un misterioso emissario del servizio segreto statunitense lo convince a diventare una quinta colonna all'interno del quartiere generale nemico. Votato interamente a questa missione, Campbell accetta di essere strumentalizzato dal regime nazista come alfiere di una nuova America ariana e, contemporaneamente, di pagare in patria lo scotto di una campagna che lo bolla come traditore...Rientrato oltre Atlantico a guerra finita, dopo essere miracolosamente scampato alla morte nella disfatta del potere hitleriano, dovrà fare i conti con questa nuova ingombrante immagine pubblica: stretto in una morsa ossessiva tra chi continua a bollarlo dei crimini di guerra nazisti e chi tende a innalzarlo ad alfiere dei bei vecchi tempi andati...
  • Genere: DRAMMATICO
  • Tratto da: TRATTO DAL ROMANZO DI KURT VONNEGUT
  • Produzione: KEITH GORDON PER FINE LINE FEATURES - NEW LINE PRODUCTIONS - WHYADUCK
  • Distribuzione: CECCHI GORI GROUP (1998) - CECCHI GORI HOME VIDEO

NOTE

COSTUMI DI RENEE APRIL.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy