COLPO IN CANNA

ITALIA - 1974
Nora Green, giunta a Napoli come hostess, si presenta al boss Silvera e gli consegna una lettera da parte di un personaggio misterioso ricercato dalla polizia e dalle bande che lo temono con il nome de l'Americano. La missiva è una condanna a morte per il bandito che, sospettando la complicità della bella messaggera la fa picchiare. Contemporaneamente la ragazza viene pedinata dagli uomini di Calò, boss antagonista di Silvera e dagli agenti del commissario Calogero cui ella stessa ha denunciato le vessazioni subite. Inoltre, Nora viene accolta e protetta da Manuel, giovane acrobata di circo. Ma tutto questo è inutile poiché Nora, organizzatrice di una banda indipendente e inventrice del fantomatico Americano, con l'aiuto dei suoi uomini ridicolizza la polizia partenopea e scatena una lotta micidiale tra le bande di Calò e di Silvera. Conquistata la droga e l'ingente somma dell'acquisto, la Green e i suoi volano verso l'America.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: DAUNIA 70
  • Distribuzione: ALPHERAT - CAPITOL INTERNATIONAL VIDEO
  • Vietato 14

CRITICA

Incerto sulla strada da scegliere, il film è sul piano narrativo un guazzabuglio e su quello realizzativo un fumettistico condensato di scene, fine a se stesse (Segnalazioni cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy