Colazione da Tiffany

Breakfast at Tiffany's

USA - 1961
Colazione da Tiffany
Holly è una ragazza di New York, abituata al lusso e a una vita di piena libertà. Paul è un giovane scrittore, mantenuto da una ricca signora. I due abitano nello stesso edificio e si innamorano ben presto l'uno dell'altra. Tuttavia, Paul conserva i suoi antichi legami, mentre la giovane donna continua ad accettare il denaro da un detenuto, che utilizza le sue visite per trasmettere messaggi ai suoi emissari senza che lei se ne renda conto. Quando il marito, già abbandonato, di Holly viene rispedito nel Texas, Paul abbandona la sua amante e giorni migliori sembrano prepararsi per loro. Holly, però, decide di sposare un miliardario sudamericano: solo un'improvvisa imputazione di correo con il detenuto ingenuamente visitato fa sfumare le progettate nozze d'interesse, gettandola nella disperazione. La crisi è, tuttavia, salutare e induce Holly a intraprendere una nuova vita.
  • Altri titoli:
    Diamants sur canapé
    Frühstück bei Tiffany
    Desayuno con diamantes
  • Durata: 115'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO, ROMANTICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85) - TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo omonimo di Truman Capote
  • Produzione: MARTIN JUROW E RICHARD SHEPHERD
  • Distribuzione: PARAMOUNT; NEXO DIGITAL (2011, 2014) - CIC VIDEO, DVD: PARAMOUNT
  • Data uscita 14 Febbraio 2014

TRAILER

NOTE

- OSCAR 1961 MIGLIOR COLONNA SONORA E PER LA MIGLIOR CANZONE "MOON RIVER" DI HENRY MANCINI.

- PREMIO DAVID 1962 PER MIGLIORE ATTRICE STRANIERA AD AUDREY HEPBURN.

- TRA GLI INTERPRETI: IL GATTO PUTNEY.

- LOCANDINA DISEGNATA: SILVANO CAMPEGGI.

- IN OCCASIONE DEL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DALL'USCITA IN SALA E DELLA MOSTRA "AUDREY A ROMA. ESTERNO GIORNO", ALLA VI EDIZIONE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA (2011) VERRA' PROIETTAO GRAZIE A NEXO DIGITAL LA VERSIONE RESTAURATA IN DIGITALE 4K.

- IL 14 FEBBRAIO 2014, IN OCCASIONE DELLA FESTA DEGLI INNAMORATI, IL FILM RESTAURATO E DIGITALIZZATO IN 4K TORNA NELLA SALE ITALIANE SOLO PER UN GIORNO.

CRITICA

"Commedia estrosa e sofisticata, dagli evidenti, ma non sempre felici spunti di critica di costume. I personaggi vivono in virtù di una loro stravagante 'cifra' psicologica e sociale. L'humor è raffinato, ma efficace; il ritmo è disinvolto e brioso. Scenografia e colore sono utilizzati con suggestiva funzionalità. Ottima l'interpretazione adeguata e seria la regia." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 51, 1962)

"Blake Edwards gioca con classe sui sentimenti senza scordare qualche unghiata, Audrey Hepburn è una deliziosa tentatrice, George Peppard un playboy un po' troppo romantico, l'intruso Mickey Rooney fa il clown in versione giapponese. Le languide musiche di Henry Mancini ottennero un doppio Oscar per la colonna sonora e la canzone, la melodiosa 'Moon River'". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 24 marzo 2003)

"'Colazione da Tiffany', anno di grazia 1961, regia di Blake Edwards, interpretazione iconica di Audrey Hepburn. Dal libro (adattamento molto libero) di Truman Capote, c'era una volta New York, suonava 'Moon River', la leggerezza non s'appoggiava ancora al minimalismo, ma a uno stilnovo spensierato per elezione, romantico per devozione, immortale per destino: la leggiadra Holly Golightly, il giovane scrittore Paul Varjak (George Peppard), e chi se li dimentica più? Nel caso, per rinfrescare il ricordo il giorno buono è uno solo (...) 14 febbraio: restaurata e digitalizzata in 4K, la Colazione ritorna in sala con Nexo Digital. (Ri)vederlo aiuta a capire quanto la musica della romantic comedy oggi sia cambiata, e in peggio: se '500 giorni insieme' è il più valido, eterodosso discendente, ebbene, quelli di Tiffany sono oltre 50 anni insieme." (Federico Pontiggia, 'Il Fatto Quotidiano', 13 febbraio 2014)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy