Cittadino dannato

Damn Citizen

USA - 1958
Cittadino dannato
A Peter Ganemberg, che durante la guerra s'è guadagnato la promozione a colonnello, viene offerto nel '52 l'ufficio di capo della Polizia Federale nello Stato della Louisiana. Si tratta di un posto di grande responsabilità, in quanto la Louisiana è lo Stato in cui si riscontra la più profonda corruzione. Ganemberg riflette a lungo prima di accettare l'incarico, ma alla fine si decide ed inizia con entusiasmo il suo lavoro. Il compito fin dall'inizio non risulta facile in quanto non trova un efficace appoggio nei suoi dipendenti, molti dei quali più o meno collegati con quel sistema, mentre gli altri sono sfiduciati. Ganemberg si dà da fare prima di tutto per dare fiducia in quelli tra i suoi collaboratori che non sono corrotti, e vi riesce, ottenendo in tal modo che molte situazioni anormali vengano eliminate o ridotte alla normalità. Continuando in quest'opera di risanamento, riesce a portare davanti ai giudici il capo di un vasto movimento illegale, e inoltre si fa promotore di una riforma della legge sulla polizia federale, che dovrà assicurare al suoi esponenti l'autorità e il prestigio, che sono loro indispensabili per poter provvedere all'efficace difesa delle istituzioni.
  • Durata: 91'
  • Colore: B/N
  • Genere: POLIZIESCO
  • Produzione: UNIVERSAL
  • Distribuzione: UNIVERSAL
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy