China Blue

Crimes of Passion

USA - 1984
China Blue
China Blue è il nome di una donna dalla doppia vita che - non si sa perché - dovrebbe servirle a cancellare il ricordo delle sevizie subite da piccola; di notte, con nome appunto di China Blue, batte i marciapiedi di Los Angeles; di giorno invece, è l'affermata stilista Joanna. Accanto a China Blue, altri due protagonisti: l'elettrotecnico Bobby e il reverendo Shayne. Bobby è il primo a scoprire, non del tutto casualmente ma su commissione, la doppia identità della prostituta-stilista; sta vivendo una esperienza matrimoniale fallimentare, a causa soprattutto della frigidità della moglie; dai primi rapporti mercenari con China Blue passa presto ad un inatteso autentico amore con Joanna. La doppia identità della donna è scoperta anche dal reverendo Shayne, la caricatura più inautentica dell'uomo religioso sessualmente inibito e frustrato, misticamente esaltato nella sua missione "salvatrice" di China Blue; il vibratore pugnale che si porta sempre appresso non poteva non essere lo strumento col quale si porrà drammaticamente termine alla sua identificazione con China Blue stessa.
  • Durata: 104'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE
  • Produzione: DONALD P BORCHERS
  • Distribuzione: CDE (1985)
  • Vietato 14

CRITICA

"In America è stato bollato come l'"Himalaya dell'oscenità". Alcuni critici nostrani non sono stati meno teneri." ('Segnalazioni Cinematografiche')
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy