Cavalcata d'amore

Cavalcade d'amour

FRANCIA - 1940
Cavalcata d'amore
Nel secolo XVII il proprietario di un castello offre in sposa sua figlia al rampollo, brutto e deficiente, di una potentissima famiglia. La ragazza è innamorata però di giovane attore di una compagnia d'arte girovaga. Durante la notte, disperata, fugge per raggiungere il suo amato. Alcuni soldati inviati dal padre, raggiungono la compagnia girovaga, facendo una strage e riportando la ragazza al castello.
Nel secolo XIX la proprietaria dello stesso castello sta per fare un matrimonio di convenienza con un giovane ricco signore il quale, però, il giorno prima delle nozze conosce una commessa della sartoria che esegue il corredo e se ne innamora. Deciso a fuggire con lei, viene però fermato da un prelato, zio della sposa, che riesce ad evitare tale scandalo e a celebrare il matrimonio, mentre la sartina muore di crepacuore.
Ai giorni nostri il castello è acquistato da un ricco americano che, per rendere onorevole il proprio nome, decide di far sposare sua figlia al rampollo di una nobilissima ma squattrinata famiglia. I due giovani si innamorano non appena si vedono e decidono di non poter compiere un matrimonio di interesse. L'americano, allora, per la felicità della figlia, getta sul mercato le proprie azioni e si rovina.
  • Durata: 100'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: CIPRA/A. PRESSBURGER/S. SCHIFFRIN
  • Distribuzione: GRANDI FILMS
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy