Catherine, un solo impossibile amore

Catherine - Il suffit d'un amour

ITALIA, FRANCIA, GERMANIA - 1968
Nel 1419, Parigi assediata da Filippo, duca di Borgogna, ridotta alla fame, sta per cedere. I difensori, gli Armagnacchi, comandati da Michel, innamorato di una giovane, Catherine, cercano di resistere: ma non riuscendo a respingere la rivolta della popolazione, condotta dalla corporazione dei Beccai, vengono tutti uccisi. Catherine, colpita dalla morte di Michel, grida il suo sdegno al duca e viene arrestata: ma la sua bellezza colpisce i cortigiani che la conducono da Filippo. La fierezza e l'orgoglio della donna colpiscono il duca che le concede un salvacondotto per uscire dalla città ed essa ne approfitta per raggiungere Arnaud, uno studente amico di Michel, e alcuni suoi compagni che si erano rifugiati nella foresta. Pur essendo innamorata di Arnaud essa, a causa del salvacondotto, mette in sospetto tutti: per provare la sua buona fede Arnaud la rimanda a Parigi con l'incarico di convincere il duca ad effettuare una battuta di caccia nella foresta per tendergli un tranello. Essa accetta ma alla corte le cose vanno diversamente: Garin un amico del duca intuisce le intenzioni della ragazza e minaccia di rivelare tutto a Filippo se lei non gli concederà: ma interviene il duca che decide di fargli sposare Catherine riservandosi il privilegio della prima notte. Intanto Arnaud, pentito, torna a Parigi con i compagni e riesce a incontrarsi con Catherine la notte delle nozze e a possederla con la forza accorgendosi della purezza della donna. Frattanto i ribelli vengono circondati: per evitare che il suo innamorato e i suoi compagni siano presi, Catherine cede al volere del duca dopo aver ottenuta la liberazione dei suoi amici.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: PANAVISION EASTMANCOLOR
  • Tratto da: romanzo "Catherine" (Il suffit d'un amour) di Juliette Benzoni
  • Produzione: LIRA (PARIGI), ASCOT CINERAID (ROMA), DIVINA (MONACO)
  • Distribuzione: MAGNA
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy