Cassiodoro il più duro del pretorio

ITALIA - 1975
Cassiodoro l'Etrusco, mentre si intrattiene con una contadinotta, cattura involontariamente Vindice, della tribù ribelle dei Liceni. Recatosi al campo del console Calpurnio, viene nominato centurione e inviato a Roma. Nerone lo prende a ben volere e lo incarica di curare i giuochi gladiatori. Cassiodoro e l'assistente Sulpicino di Velletri approfittano della situazione per truccare i giuochi, organizzare scommesse e prostituire le Vestali. Scoperti, i due amici vengono spediti nuovamente al Nord ove fanno conoscenza di Lugunga, la figlia di Vindice, e si scontrano con Zundice, attuale capo dei Liceni, deciso a vendicare la morte del fratello. Cassiodoro si trova costretto a combattere il nuovo capo dei barbari che uccide per puro caso. Di nuovo a Roma, viene nominato Console ma non può approfittare della nuova posizione poiché Nerone ha incendiato Roma. Cassiodoro e Sulpicino si trasferiscono nel Sahara ma, mentre stanno ingannando i Beduini, s'avvedono che anche nel deserto la loro vita non sarà tanto tranquilla.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: COMICO, COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: SCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: CINE CAST
  • Distribuzione: GENERAL (1977)
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy