Casa d'appuntamento

ITALIA - 1972
Nella casa di tolleranza di madame Colette viene assassinata una prostituta, Francine. Del delitto è accusato il giovane Antoine Gottvallés, che il tribunale presieduto dal giudice George Tessier condanna a morte, grazie soprattutto alle testimonianze di Colette, delle sue "ragazze", e del giornalista Randall. Proclamata la sua innocenza, Antoine evade, ma per trovare un'orribile morte, perché viene decapitato in un incidente stradale. Qualche tempo dopo, mentre la sua testa finisce, per ragioni di studio, nel gabinetto di uno scienziato, il professor Waldemar, padre di una ragazza, Eleonora, madame Colette muore assassinata. In seguito vengono uccisi Tessier e gli altri testimoni del processo contro Gottvallés. Accanto al cadavere di Randall l'ispettore Fontaine decifra una lettera, "W", scritta col sangue, che gli consente di scoprire l'autore dei feroci delitti...
  • Altri titoli:
    Auge des Bösen
    Puttana dalla testa ai piedi
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR, TELECOLOR
  • Produzione: DICK RANDALL E MARIUS MATTEI PER COSTANTINO INTERNATIONAL FILM (ROMA), GOPA FILM (BADEN BADEN)
  • Distribuzione: REGIONALE - AVO FILM
  • Vietato 14

NOTE

- REVISIONE MINISTERO SETTEMBRE 1992.

- LA REVISIONE MINISTERIALE DEL 21 MAGGIO 2007 HA CAMBIATO IL DIVIETO DAI MINORI DI 18 AI MINORI DI 14 ANNI.

CRITICA

"Nonostante il relativo corollario di indagini e colpi di scena, si tratta di un presunto 'giallo', di mediocre fattura, privo di un vero e proprio intreccio. La formula classica del genere è sostituita dalla ricerca di effettacci (teste mozzate, colli squarciati e così via) e da gratuite divagazioni erotiche." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 74, 1973).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy