Caro domani

ITALIA - 1999
Caro domani
Nel pensionato gestito da Bianca, una signora rimasta vedova con la figlia Marta, vivono giovani studentesse alle prese con i piccoli e grandi problemi della vita. Marta, rimasta orfana del padre in tenera età, ha un rapporto un po' conflittuale con il fidanzato Alessio e una passione: scrivere poesie. Rosita invece viene da Pozzuoli ed è a Roma per studiare Lettere. La sua vita cambia quando anche il fidanzato arriva nella capitale: non riesce più a capire se è il ragazzo giusto per lei. Poi c'è Marta l'unica che vive con la famiglia e fa la speaker in una piccola radio locale. La paura di vedere i genitori separati la angoscia a tal punto che non riesce a farsi una propria vita. Intorno alle tre ragazze ruotano tutta una serie di altri personaggi anche maschili.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, SERIE TV
  • Tratto da: racconto di Tommaso Avati e Antonio Farisi
  • Produzione: ANDREA SCORZONI

NOTE

- SOAP DI 25 PUNTATE DA 90'

- SAT 2000

- "CARO DOMANI" È LA PRIMA FICTION PRODOTTA IN ITALIA AL DI FUORI DI RAI E MEDIASET. E' STATA GIRATA NEGLI SPAZI DEL FILM HOUSE DI FORMELLO, UN EX DEPOSITO DI BIRRA CON UN TEATRO DI 3000 METRI QUADRI. IL COSTO DI UNA PUNTATA DI 25 MINUTI SI AGGIRA INTORNO AI TRENTA MILIONI DI LIRE, UN QUARTO RISPETTO A UNA PUNTATA DEI NETWORK CONCORRENTI.

CRITICA

"Caro domani" è la prima fiction prodotta in Italia al di fuori di Rai e Mediaset. E' girata negli spazi del Film House di Formello, un ex deposito di birra con un teatro di 3000 metri quadri. Il costo di una puntata di 25 minuti si aggira intorno ai trenta milioni, un quarto rispetto a una puntata dei network concorrenti.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy