Campo di maggio

ITALIA - 1935
Campo di maggio
E' l'adattamento cinematografico del lavoro teatrale di Forzano dallo stesso titolo. La storia dei "cento giorni" vista con occhio politico moderno, nel dissidio tra la Camera e il Potere Assoluto, con chiara deduzione di quanto ha danneggiato la Francia, e il vociferare dei parlamentari che soffocò, in quell'ora solenne, la volontà indomita di azione dell'Imperatore.
  • Durata: 100'
  • Colore: B/N
  • Genere: STORICO
  • Tratto da: testo teatrale "I cento giorni" di Giovacchino Forzano
  • Produzione: CONSORZIO VIS - ENIC TIRRENIA
  • Distribuzione: ENIC

NOTE

- IL FILM EBBE ANCHE UNA VERSIONE TEDESCA: "HUNDERT TAGE" CON LA REGIA DI FRANZ WENZLER E CON WERNER KROUS E GUSTAV GRUNDGENS COME PROTAGONISTI.

CRITICA

"(...) lo spettacolo non ha mutato carattere e la recitazione degli attori è ancora quella che udimmo in teatro, sonora, rimbombante, di facile effetto (...) Il teatro è sintesi; ma il cinema è sintesi della sintesi. Ora qui abbonda il superfluo a danno del necessario e invano si aspettano di quei particolari, di quegli scorci che illuminano spiritualmente i fatti più delle parole e di una elementare coreografia (...)".
(E. Roma, "Cinema Illustrazione", n. 12, 20 marzo 1935)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy