Cameriera bella presenza offresi...

ITALIA - 1951
Maria, che fa la cameriera, è fidanzata da quindici anni con Berto, un autista. Lui ha promesso di sposarla dopo l'attesa morte dello zio Matteo, che dovrebbe lasciargli in eredità un piccolo appezzamento di terreno. Intanto Maria, cambiando continuamente datore di lavoro, passa attraverso una serie di casi tragicomici. Cameriera in casa d'un avvocato, viene licenziata quando il padrone, avendo scoperto il tradimento della moglie, accusa Maria d'essere stata connivente. La ragazza trova servizio presso un celebre attore in perpetuo litigio con la moglie, gelosa d'una mediocre stellina del cinema di cui il marito è innamorato. Maria riesce a farli tornare d'accordo, ma quando partono per una tournée, non li segue, perché Berto le ha mentito dicendole che lo zio è finalmente morto. Scoperto l'inganno, Maria viene assunta come cameriera in casa d'un tale che è rimasto a Roma per godersi la quiete di Ferragosto. Ma una serie di casi imprevisti turba il suo agognato riposo. Infine Maria capita in casa d'un professore spiritista e durante una seduta spiritica alla quale anch'essa partecipa, apprende che lo zio Matteo è morto davvero. Berto e Maria possono quindi sposarsi, e benché il giorno del matrimonio, Maria apprenda che l'eredità dello zio è toccata ad altra persona, il matrimonio si celebra ugualmente.

CAST

CRITICA

"Per quanto framentario perché suddiviso in episodi staccati il cui filo conduttore è la cameriera Maria, è un film simpatico scherzoso, anche se talvolta cade nella fatuità. Si regge soprattutto sulla partecipazione di uno stuolo di attori di talento che fanno a gara nel recitare con più impegno possibile". (F. Gabella, "Intermezzo", n. 22 e 23 del 15 dicembre 1952).

"La frammentarietà della vicenda è compensata dalla collaborazione di numerosi attori e attrici di grido." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 30, 1951)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy