C.I.A. Criminal International Agency sezione sterminio

Permission to Kill

GRAN BRETAGNA, AUSTRIA - 1975
C.I.A. Criminal International Agency sezione sterminio
Dopo alcuni anni di esilio il rivoluzionario Alexander Diakin vuole rientrare nel suo Paese per fomentarvi la rivolta contro la dittatura che lo opprime. Giudicando intempestiva la sua decisione, la CIA affida a un suo funzionario, Aland Donald Curtis, il compito di convincere Diakin, con le buone o con le cattive, a rinunciare al suo progetto. Col ricatto e l'intimidazione Curtis costringe alcune persone - Scott Allisnon, giornalista amico di Diakin; Charles Lord, funzionario del ministero degli Esteri britannico; Katina Peterson, ex-amante di Alexander, dal quale ha anche avuto un figlio - a premere in un modo o nell'altro su quest'ultimo per indurlo a far marcia indietro. Curtis tiene inoltre di riserva una terrorista, Melissa Lescade (convinta a collaborare con lui in cambio della liberazione di un suo compagno) perchè, fallito ogni altro mezzo, elimini Diakin. Agendo di comune accordo, Scott, Lord e Katina tentano di far fallire il piano di Curtis comprando col denaro la complicità di Melissa, ma lo spietato funzionario della CIA finirà lo stesso per avere la meglio. Morti Lord e Melissa, Diakin salterà in aria poco prima di salire sull'aereo privato che avrebbe dovuto ricondurlo in patria.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: GIALLO
  • Specifiche tecniche: SCOPE TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo "The Kichback" di Robin Estridge
  • Produzione: PAUL MILLS
  • Distribuzione: RCR (1977)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy