Buffalo Bill a Roma

ITALIA - 1950
Nel 1906 Buffalo Bill è a Roma con la sua compagnia equestre. Per acquistare dei puledri si reca nei dintorni con Red, suo aiutante, e visita una fattoria della contessa Stefania, ricca proprietaria. Qui Red fa la conoscenza di Maria, ella ragazza, figlioccia della contessa, e se n'innamora. Maria, figlia d'un guardiano, è promessa al fattore, Pietro, ma non ne ricambia l'affetto: quando Pietro le fa ancora una volta una scena di gelosia, Maria ne approfitta per rompere il fidanzamento. Tra i butteri dell'agro romano e i cow boys di Buffalo Bill ha luogo una sfida, cui partecipano Red e Pietro. Il fattore si distingue per la sua non comune abilità di domatore di cavalli, mentre Red fa magra figura. Il losco avventuriero ha conquistato però, il cuore di Maria. Mentre i due s'intrattengono, di notte, in un luogo remoto, nella campagna, sopraggiunge il vecchio padre di Maria: nel conflitto, che segue, il vecchio viene ucciso da Red. Interviene in ritardo Pietro: Red tenta d'ucciderlo, ma ferisce Maria, mentr'egli viene ucciso dal coltello di Lolita, l'amante che egli ha tradita. Maria implora il perdono di Pietro, che presala tra le braccia, la porta alla fattoria.

CAST

NOTE

- TRA GLI INTERPRETI HA PARTECIPATO ANCHE IL PICCOLO FRANCO BILL (FRANCO SOLBA).

- ORGANIZZATORE GENERALE, DIRETTORE DI PRODUZIONE E AIUTO REGISTA: GUY SIMON.

- SEGRETARIO DI EDIZIONE: IVO GIANNI.

- ISPETTARIO DI PRODUZIONE: FELICE MINOTTI.

- SEGRETARIO DI PRODUZIONE: RODOLFO NEUHAUS.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy