Breakin' electric boogaloo

Breakin' 2: Electric Boogaloo

USA - 1984
Breakin' electric boogaloo
In una località imprecisata del Nord America, un gruppo di amici - capeggiati da Turbo e Ozone, scatenatissimi professionisti di breakdance - raberciano pittorescamente un vecchio palazzo cadente trasformandolo in centro ricreativo - prevalentemente per gente di colore come i due capi - che denomino "Miracles". Ma un industriale del luogo, per creare un moderno centro commerciale è determinato all'acquisto dell'intera zona, previa demolizione del fatiscente edifcio del "Miracles". Il Comune dà quindi lo sfratto a Turbo e Ozone, a meno che non acquistino essi stessi il terreno. Il prezzo richiesto è, però, da capogiro e le più svariate e fantasiose iniziative del gruppo per far quattrini danno risultati irrisori. Allora i due amici organizzano uno show, cui si associa anche l'immancabile banda rivale di break dance. Lo show spettacolare ha un successo strepitoso, grazie al quale - anche per l'aiuto del padre di Kelly (la ragazza bianca innamorata di Ozone) - la somma fissata viene raggiunta e il "Miracles" è salvo.
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Tratto da: personaggi creati da Charles Parker e Allen DeBevoise
  • Produzione: GOLAN GLOBUS
  • Distribuzione: DLF (1985) - MULTIVISION (COLLECTION)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy