Bombón - El perro

ARGENTINA, SPAGNA - 2004
Bombón - El perro
Il 52enne Juan Villegas viene licenziato dopo aver lavorato per vent'anni come addetto a un distributore di benzina su una strada deserta della Patagonia. Rimasto senza impiego e nell'attesa di trovare un altro lavoro, tenta invano la fortuna fabbricando coltelli artigianali, un suo vecchio hobby che cerca di trasformare in fonte di guadagno. La sua vita sembra prendere una svolta insperata quando accetta di riparare l'auto di una donna che, essendo anche lei in ristrettezze economiche, invece di pagarlo in denaro gli offre un magnifico esemplare di Dogo Argentino. Sulle prime, Juan si mostra restio, poiché la sua situazione finanziaria gli permette di sfamare appena se stesso, ma quando la vedova gli illustra le prospettive favorevoli del prendersi cura di un cane di tale bellezza e quanta compagnia può fare un amico a quattro zampe, l'uomo cambia idea e accetta l'offerta. Da quel momento la vita di Juan sembra veramente cambiare in meglio, grazie anche all'incontro con Walter, un uomo che nel tempo libero prepara i cani per le esibizioni e all'amore per una bella cantante araba...
  • Altri titoli:
    El perro
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.85)
  • Produzione: GUACAMOLE FILMS, OK FILMS, WANDA VISION S.A., CHEMO-ROMIKIN S.A.
  • Distribuzione: MIKADO
  • Data uscita 9 Giugno 2006

NOTE

- TRA GLI INTERPRETI IL CANE GREGORIO NEL RUOLO DI "BOMBÓN".

CRITICA

"Dopo tante battutacce, ecco un film per cinefili & cinofili che Carlos Sorin, di cui non avrete dimenticato Piccole storie, inscena con attenzione, amore per il minimalismo, scoprendo un semplice e grande attore dilettante, Juan Villegas. Lo stile è casual, ma le tappe di questa mini odissea in Patagonia non sono casuali, compresa quella folk nel locale trash stile sceicco in vacanza. I conti morali li fa lo spettatore: da complice, si commuove, si diverte e poi magari ci ripensa un poco." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 9 giugno 2006)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy