Body of Evidence - Corpo del reato

Body of Evidence

USA - 1992
Body of Evidence - Corpo del reato
Rebecca Carlson è stata incriminata da parte del viceprocuratore distrettuale Robert Garrett. L'accusa contro di lei è gravissima: si sospetta che abbia assassinato Andrew Marsh, il suo amante, un uomo anziano e malato di cuore, usando il suo stesso corpo e sottoponendolo ad eccessi sessuali. Il defunto aveva tracce di cocaina nel sangue e nel suo testamento nominava Rebecca erede di vari milioni di dollari. La segretaria di Robert, Joanne Braslow, che lo aveva amato per molti anni, tra le lacrime comunica alla polizia i suoi sospetti. L'avvocato Frank Dulaney assume la difesa di Rebecca, e la fa uscire di prigione dietro cauzione. Dulaney è bravissimo con i codici, ma è emotivo e finisce per infatuarsi di Rebecca e, poiché crede alla sua innocenza, tenta in ogni modo di aiutarla. Ma finirà coinvolto in una spirale di sesso e violenza...
  • Altri titoli:
    Deadly Evidence
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Specifiche tecniche: 35 MM, NORMALE, DE LUXE
  • Produzione: DINO DE LAURENTIIS, BERND EICHINGER E HERMAN WEIGEL PER DINO DE LAURENTIIS COMUNICATIONS
  • Distribuzione: ITALIAN INTERNATIONAL FILM (1993) - SKORPION ENTERTAINMENT

NOTE

- REVISIONE MINISTERO MAGGIO 1994.

- DISPONIBILE IN HOME VIDEO LA VERSIONE INTEGRALE

CRITICA

"Come thrilling il film è ben congegnato e, quanto a processo di deposizioni a colpi di scena non vi è nulla da eccepire. A parte questo, tutta l'operazione è scopertamente commerciale: un abito tagliato apposta per Madonna, che qui sfoggia sobri tailleur a compensare una nudità sfrenata. Al centro vi è una donna senza troppi dubbi con le sue trovate sadomaso, con quel volto innocente ma ambiguo, emblema dell'eterno femminino con un carisma affidato solamente al sesso." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 115, 1993).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy