Besame mucho

ITALIA - 1998
A Napoli, nei giorni nostri, si incrociano le vicende di personaggi dalle vite comuni: don Tommaso è un vedovo dal cuore d'oro che ha accolto in casa un extracomunitario in attesa del permesso di soggiorno e a lui si rivolgono tutti i condomini in difficoltà; Lucia, invece, è la sua domestica che lavora duramente per mantenere suo fratello disoccupato e fare sì che non si metta nei guai; Giulia è un'attrice appassionata di Oscar Wilde che vuole mettere in scena uno spettacolo in teatro con alcuni ex detenuti; infine un chirurgo sfida le regole interne per salvare la vita di un giovane tossicodipendente.
  • Durata: 109'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Tratto da: tratto liberamente dai romanzi "Besame mucho" e "Bella Ciao" di Enrico Deaglio
  • Produzione: ROBERTO SBARIGIA PER EUROSTAR '95, IN COLLABORAZIONE CON DANIA FILM
  • Distribuzione: AB FILM DISTRIBUTORS

NOTE

- REVISIONE MINISTERO MARZO 1999.

CRITICA

"L'intenzione è eccellente, e buoni sarebbero anche alcuni dei parecchi contributi interpretativi peccato però che la programmatica e condivisibile piccolezza, che è quella delle persone normali, dei giusti e della loro eroica quotidianità, sia anche ristrettezza di concezione del film. Improntato, con la sua nobile galleria di gesti solidali verso extracomunitari, transessuali, malati, a un miserabilismo che lo riduce a un elementare manualetto per il volontariato. Tanto di cappello, comunque, alle intenzioni e allo sforzo". (Paolo D'Agostini, 'Annuario del cinema italiano 1999/2000')
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy