Bentornato Dio!

Oh, God!

USA - 1977
Bentornato Dio!
Jerry Landers, giovane dirigente di un supermarket di Tarzana, riceve un biglietto con il quale Dio lo invita al 27.mo piano di uno stabile, nella stanza 2700, per una intervista. Incuriosito e, nello stesso tempo, sicuro di essere bersaglio dello scherzo di un amico, Jerry va nella stanza vuota e riceve la missione di annunciare al mondo l'esistenza di Dio, il suo interesse per l'umanità e l'ammonizione a riprendere fiducia nella vita e nel creato ove l'umanità può stare bene se amministra saggiamente I beni di cui dispone. Jerry, trovando già nella moglie Bobbie una ragionevole incomprensione, tarda a muoversi; ma Dio gli appare più volte come arzillo vecchietto. Recatosi dal direttore di un giornale, Jerry non viene preso sul serio.La notizia però viene diffusa e in maniere diverse fa chiasso. Viene licenziato da George Summers; viene giudicato da un tribunale ecclesiastico. Riferendo i giudizi di Dio sul presuntuoso pastore Willie Williams si guadagna una querela per calunnia. Quando il giudice Baker sarebbe propenso a condannarlo, Dio si presenta in aula e lo difende. Ma la voce del Signore non è rimasta incisa e gli astanti devono accontentarsi della fede nell'esperienza provata. Jerry, che era miscredente, ormai possiede una nuova coscienza. Dio gli appare un'ultima volta e si dichiara pago dello scossone positivo dato all'umanità.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, GROTTESCO
  • Specifiche tecniche: VISTAVISION
  • Tratto da: romanzo di Avery Corman
  • Produzione: JERRY WENTRAUB
  • Distribuzione: PIC (1978)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy