Ballata per un pistolero

ITALIA - 1967
Nel saloon di Mallinton giungono due "bounty killer" in cerca di fuorilegge. Kud, il più anziano, uccide un bandito e ne consegna vivo un altro allo sceriffo, mentre Nigros, il più giovane, osserva la destrezza nell'uso della pistola da quello dimostrata. Successivamente l'intero paese viene assalito da una banda di briganti i quali con uno stratagemma fanno aprire una banca locale e s'impossessano di tutto il denaro. I due cacciatori di taglie si mettono ciascuno per conto proprio all'inseguimento d'un certo El Bedoja, presumibile capo dei rapinatori. Nel corso del viaggio vengono a sapere che i banditi si trovano alla miniera della Plata, e poco dopo hanno modo di intervenire a favore di una famiglia di coloni assalita da alcuni uomini della stessa banda, rimasti attardati a causa di un ferito. In questa occasione Kud viene difeso con vigore da Nigros. A questo punto i due decidono di unire le loro forze e, insieme ad un esperto in dinamite, raggiungono la miniera e sterminano tutti gli uomini di El Bedoja. Ma costui riesce a mettersi in salvo con il fratello e il bottino e ancora una volta i due cacciatori di taglie agiscono assieme: eliminano i banditi e recuperano l'oro, scoprendo inoltre d'esser figli dello stesso padre. Nigros, ammonito saggiamente dal fratello, dopo questa avventura cercherà di cambiare genere di vita.
  • Altri titoli:
    Ringo, Pray to Your God and Die
    Ballad of a Gunman
    Rocco - Der Einzelgänger von Alamo
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE
  • Produzione: GIANO PRODI (ROMA) TEFI (MONACO)
  • Distribuzione: TITANUS
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy