Ayako

Osorezan no onna

GIAPPONE - 1965
Ayako
Ayako, giovane figlia di poveri pescatori è ceduta a una casa di tolleranza. Nella sua miserabile professione, la giovane incontra Kanjiro, un timido studente che si innamora sinceramente di lei, pienamente contraccambiato. Allorché Kanjiro scopre che il proprio padre Yamakan è uno dei più assidui clienti di Ayako, disgustato, parte volontario per il fronte dove trova la morte. Poco tempo dopo, anche Yamakan muore, colpito da sincope durante un incontro con Ayako. Mentre prega sulla tomba di Kanjiro, la giovane prostituta incontra il figlio maggiore di Yamaka, Kanichi. Questi, dopo aver gridato il suo disprezzo alla donna che ritiene colpevole della morte dei suoi due congiunti, finisce con l'innamorarsene al punto di chiederle di sposarlo. Ad Ayako si offre finalmente la possibilità di abbandonare il suo turpe mestiere, ma la sua felicità è di breve durata: anche Kanichi muore, vittima di un incidente stradale. Scacciata dalla casa di tolleranza, perché ritenuta portatrice di una sinistra maledizione, Ayako si sottopone volontariamente a un crudele rito espiratorio, dopodiché fa ritorno al suo villaggio, dove l'attende un'esistenza povera ma onesta.
  • Altri titoli:
    Woman of Osore Mansion
    The Innocent Witch
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: CINESCOPE
  • Produzione: SHOCHIRU (TOKYO)
  • Distribuzione: REGIONALE (1967)
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy