Attentato ai tre grandi

ITALIA - 1967
Nel 1942 a Berlino, il controspionaggio tedesco, venuto a conoscenza della riunione a Casablanca di Churchill, Roosevelt e De Gaulle, decide di preparare un attentato ai tre uomini politici. Cinque veterani tedeschi sono paracadutati nei pressi della città. Soltanto tre di questi, con l'aiuto di Faddja, una ragazza del luogo, riescono ad arrivare a destinazione, ma ad attenderli c'è l'intero comando alleato in allerta...

CAST

NOTE

- RENATO ROSSINI E' ACCREDITATO COME HOWARD ROSS.

CRITICA

Avventura bellico spionistica diretta da un mestierante e interpretata da attori a mezzo servizio. In sostanza, un film all'italiana. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv) L'ingenuità di alcuni spunti narrativi, l'eccessiva lentezza riscontrabile nella prima parte del film e il sommario disegno psicologico dei personaggi sono parzialmente riscattati da un finale condotto su di un ritmo sostenutissimo e denso di suspence. (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 62, 1967).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy