Arrivano i miei

ITALIA - 1982
E' la storia di una famiglia stravagante: i nonni, reduci da una vacanza all'estero, si atteggiano a filosofi modernisti, il padre dentista e radioamatore, la madre dimostratrice di casalinghi, la figlia maggiore di 14 anni sta già laureandosi, poi vi sono due gemelli terribili, uno zio cantautore e un domestica culturista. Tutta la vicenda si svolge nell'arco di due giorni. Nel ritmo più folle della famiglia si inserisce la televisione. La madre vince un premio per un quiz telefonico. Il premio consiste nel passare un week-end con un cantante. Sembra un sogno: il giorno dopo arriva il divo che si installa in casa, corteggia la donna e la fa innamorare. Quando la donna pensa di fuggire con il nuovo venuto, il cantante prende il volo all'insaputa della sua spasimante. La madre si rende conto di quanto stava per fare e si consola con il marito e con l'allegra famiglia.

CAST

CRITICA

Storiella strampalata di una famiglia numerosa e picchiatella cui ne capitano di tutti i colori nel solito giro di due giorni. Ennesimo prodotto all'italiana, questo film sembra non arrivare mai alla fine tanto è noioso e bolso (Segnocinema).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy