Armando Testa - Povero ma moderno

ITALIA - 2009
Armando Testa - Povero ma moderno
Un viaggio alla scoperta di Armando Testa e della sua Torino, quella a cavallo tra gli anni Cinquanta e i Sessanta, la città del boom economico, dei conflitti di classe e della bohème intellettuale. La macchina da presa ripercorre le vie e i portici di Torino, le gallerie d'arte e le fabbriche, simbolo di un mondo in velocissima scomparsa di cui Armando Testa, con i suoi disegni resi immortali dai caroselli, fu uno dei maggiori testimoni.
  • Durata: 50'
  • Colore: C
  • Genere: BIOGRAFICO, DOCUMENTARIO
  • Specifiche tecniche: RED
  • Produzione: MAURIZIO TEDESCO PER BAIRES PRODUZIONI, LITTLE BULL CON IL SOSTEGNO DI PIEMONTE FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE, PIEMONTE DOC FILM FUND, MIBAC
  • Distribuzione: RAI TRADE

NOTE

- MATERIALE DI REPERTORIO: TECHE RAI, ARCHIVIO PERSONALE DI GEMMA DE ANGELIS TESTA E DELLA ARMANDO TESTA SPA.

- LA VOCE DI CARMENCITA E' DI ANNA RADICI; QUELLA DI PAPALLA/CABALLERO E' DI ALESSANDRO ZURLA; QUELLA DELLE PAPERE E' DI JENNY DE CESAREI.

- EVENTO SPECIALE ALLA 66. MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2009) NELLA SEZIONE 'ORIZZONTI'.

CRITICA

"Solo un cenno per l'imperdibile documentario di Pappi Corsicato 'Armando Testa. Povero ma moderno': cinquanta minuti deliziosi di musica e immagini che ricostruiscono l'inimitabile carriera del nostro più grande pubblicitario, il demiurgo del magico mondo abitato da Caballero, Carmencita, Papalla, l'ippopotamo Pippo e compagnia (davvero) bella." (Valerio Caprara, 'Il Mattino', 06 settembre 2009)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy