Arlington Road - L'inganno

Arlington Road

USA - 1999
Arlington Road - L'inganno
Michael Faraday insegna Storia in un college e abita con suo figlio Grant, un bambino di 10 anni, alla periferia di Washington. Sua moglie, un'agente dell'FBI, è stata uccisa qualche anno prima mentre era in servizio, e da allora la vita per lui è stata difficile, nonostante l'incontro con Brooke, la sua nuova compagna. Per una serie di circostanze, Michael e Grant iniziano a frequentare i Lang, loro nuovi vicini di casa, sempre cortesi e affabili. Mentre Grant e Brady, il piccolo dei Lang, divengono inseparabili, Michael comincia a essere roso dal dubbio. Oliver Lang sostiene infatti di essere un progettista, ma non c'è traccia dei suoi lavori e molte delle affermazioni fatte da lui e da sua moglie Cheryl, sembrano essere bugie. Michael decide di indagare e anche Brooke, dopo un primo momento di diffidenza, inizia a credere al suo compagno. La "partita" che stanno per disputare, però, forse è troppo pericolosa per loro...
  • Durata: 118'
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANAVISION, DE LUXE
  • Produzione: MARC E PETER SAMUELSON, TOM GORAI PER ARLINGTON ROAD PRODUCTIONS CORPORATION, GORAI / SAMUELSON PRODUCTIONS, LAKESHORE ENTERTAINMENT, SCREEN GEMS
  • Distribuzione: MEDUSA FILM

CRITICA

"Emozionante e ben congegnato giallo di tal Mark Pellington che maneggia con grande proprietà fantapolitica e terrorismo, insinuando a poco a poco il dubbio negli spettatori. Ma anche i più smaliziati alla fine resteranno completamente spiazzati. Se Jeff Bridges è la solita sicurezza, Tim Robbins è perfetto nel ruolo ingrato dell'ambiguo sospettato". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 28 aprile 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy