Appuntamento con l'amore

Valentine's Day

USA - 2010
1/5
Appuntamento con l'amore
Los Angeles. Destini di coppie e singles si incrociano in un negozio di fiori nel giorno di San Valentino.
  • Durata: 117'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, ROMANTICO
  • Produzione: NEW LINE CINEMA, KARZ ENTERTAINMENT, RICE FILMS
  • Distribuzione: WARNER BROS. PICTURES ITALIA
  • Data uscita 12 Marzo 2010

TRAILER

RECENSIONE

di Federico Pontiggia
Jessica Alba, Kathy Bates, Jessica Biel, Bradley Cooper, Eric Dane, Patrick Dempsey, Hector Elizondo, Jamie Foxx, Jennifer Garner, Topher Grace, Anne Hathaway, Ashton Kutcher, Queen Latifah, Taylor Lautner, George Lopez, Shirley Maclaine, Emma Roberts, Julia Roberts e Taylor Swift: ammucchiata di star per un film che non brilla.
Diretto da Garry “Pretty Woman” Marshall, Valentine's Day (in Italia Appuntamento con l'amore, causa uscita posticipata) fa un cattivo servizio al romanticismo, pur d'occasione, che baratta senza troppi patemi d'animo con noia e stucchevolezza a iosa.
Meccanismo a incastro sul basso continuo della Festa degli Innamorati, procede a fatica per 122' tra gli ammiccamenti di star sotto e mal utilizzate – si salva solo la Roberts senior, che con un sorriso finale si mangia tutti i colleghi – e un product placement dedicato che manco nei sogni più proibiti di Cattleya.
Dopo il triste Nine, la conferma che una star dopo l'altra non conduce necessariamente in Paradiso, ma spesso lastrica di cattive interpretazioni intenzioni da blockbuster ed esiti imbarazzanti. Flirt, corna, chat erotiche, triangoli, coming out, solitudine, convivenza: poco importa, è un Amore ch'a nullo amato amar perdona…

CRITICA

"117 minuti e quasi altrettanti allori. Una squadra di abitanti di Los Angeles che passano San Valentino cercando l'amore. Perché non sia uscito il 14 febbraio, rimane un mistero. Dirige Garry Marshall, il regista di 'Pretty Woman' (e infatti c'è anche Julia Roberts)." (Alberto Crepi, 'L'Unità', 12 marzo 2010)

"Fa da modello 'Love Actually' del britannico Richars Curtis: tante, perfino troppe, storie losangeline che si intrecciano attorno a un negozio di fioraio, nel giorno più redditizio per le consegne a domicilio. (...) Il cast è perfetto per ripassare i nomi dei giovani attori emergenti. Per esempio Taylor Lautner, lupo mannaro in 'Twilight' . Se riconoscete solo Kathy Bates, Shirley McLaine, Jamie Foxx nella parte del cronista sportivo dirottato sulla cronaca rosa, è un po' che trascurate il cinema." ('Il Foglio', 13 marzo 2010)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy