Apartment #5C

FRANCIA, ISRAELE, USA - 2001
Apartment #5C
Appena sbarcati neglli Usa, Nicky e Ouri, due giovani isaeliani sopravvivono facendo piccoli furti. Di guaio in guaio, lasciano Manhattan per stabilirsi in un appartamentino di Brooklyn. Il palazzo è amministrato da Max, un uomo autoritario e cinico, immobilizzato su una sedia a rotelle. Harold Fisher, suo cognato, timido e solitario, si occupa delle pulizie e di vari lavoretti nell'edificio. Una sera, dopo una discussione con Ouri, Nicky si colpisce accidentalmente una gamba con un colpo di rivoltella. Preso dal panico Ouri fugge ed è Harold a soccorrerla. Se ne prende cura e la aiuta anche a trovare un lavoro. Poco a poco comincia a guardarla con altri occhi, ma l'opposizione di Max cerca di impedire che tra due esseri così in difficoltà prevalga la tenerezza. Nicky dovrà imparare di nuovo a vivere, crescere, camminare, parlare e cadere, e alla fine del suo percorso potrà provare un vero sentimento e piangere...
  • Durata: 94'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:66) - TECHNICOLOR
  • Produzione: MARIN KARMITZ PER MK2, LES FILMS ALAIN SARDE, BVNG PRODUCTION, CINEMA FACTORY, 2.1 FILMS, STUDIO CANAL+

NOTE

- PRESENTATO ALLA 34MA EDIZIONE DELLA "QUINZAINE DES REALISATEURS", CANNES (2002).

- LA IV EDIZIONE DELL'INFINITY FESTIVAL (2005) HA DEDICATO UNA RETROSPETTIVA ALL'AUTRICE FRANCESE.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy