Antropocene - L'epoca umana

CANADA - 2018
3,5/5
Antropocene - L'epoca umana
Testimonianza dei cambiamenti che l'uomo ha imposto al Pianeta, attraverso una combinazione di cinema, arte, realtà virtuale e ricerca scientifica, interferendo su quelli che sono i processi naturali della Terra...
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: EDWARD BURTYNSKY, NICHOLAS DE PENCIER, DANIEL IRON, NICHOLAS METIVIER, NADIA TAVAZZANI MUSICHE: ROSE BOLTON, NORAH LORWAY
  • Distribuzione: FONDAZIONE STENSEN E VALMYN (2019)
  • Data uscita 19 Settembre 2019

TRAILER

RECENSIONE

di Francesco Del Grosso
Più volte la Settima Arte ha mostrato le violenze perpetrate dall’uomo ai danni della Terra. In poche di esse, però, è riuscita a raccogliere in un compendio dettagliato e privo di didascalismi le catene di cause ed effetti che hanno inflitto fendenti letali al pianeta.

Il docu-film Antropocene – L’epoca umana, terzo atto di una trilogia che include Manufactured Landscapes e Watermark, testimonia, attraverso l’esperienza e non la didattica, un momento critico nella storia geologica, offrendo al pubblico un’esperienza provocatoria dell’ampiezza e dell’impatto della nostra specie.

Il trio Baichwal, de Pencier e Burtynsky firma un viaggio a tappe alle diverse latitudini indimenticabile e al contempo scioccante, che scaraventa il fruitore in un incubo ad occhi aperti che riflette e fa riflettere sul nostro operato.

Il risultato è un racconto fatto di immagini dal forte impatto visivo e di testimonianze difficili da digerire, accompagnato dalla voce narrante di Alicia Vikander, che nell’approccio alla materia e nella confezione mescola senza soluzione di continuità l’essenza dell’Herzog documentarista, lo spietato realismo del compianto Glawogger (vedi Workingman's Death) e i lirismi di Malick.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy