Angelo della strada

Street Angel

USA - 1927
Una povera ragazza napoletana, Angela, si mette nei guai con la giustizia per procurare medicine alla madre malata e si rifugia in un circo. Qui incontra Gino, un pittore, e posa per lui in un ritratto che ha per soggetto la Madonna. Catturata dalla Polizia, Angela è costretta a trascorre un periodo in prigione fra la disperazione di Gino, innamoratosi di lei. Scontato il debito con la giustizia, Angela ritrova il ritratto fatto da Gino in una chiesa.

CAST

NOTE

- ADATTAMENTO SCENEGGIATURA: PHILIP KLEIN, HENRY ROBERTS SYMONDS.

CRITICA

"Street Angel è un film che tutti dovrebbero vedere. La combinazione fra Janet Gaynor, Charles Farrel e Frank Borzage è una delle più importanti del cinema ed è cos' efficace che non può produrre nulla che non valga la pena di vedere".
("The Film Spectator", aprile 1928).
"Chiasramente ispirato al successo di Seventh Heaven questo film è poco più che un'imitazione ma gli mancano molte delle qualità del precedente".
("The Bioscope", 3 maggio 1928)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy