Amori, letti e tradimenti

ITALIA - 1976
Il commendatore Mordacchia, trafficone edilizio lombardo, irrompe come un elefante nella quiete del pastorello laziale Baldo al quale vorrebbe strappare la terra per farne delle speculazioni. L'ostilità pigra del provinciale viene combattuta per mezzo dell'invito a godere dell'ospitalità del pretendente e della sua borghese casa. Questo non basterebbe, ma alle costole del rustico inviato si mettono la signora Greta, moglie del Mordacchia, e sua figlia Paola, di professione studentessa contestatrice. Naturalmente dalle donne Baldo riceve favori diversi che un poco alla volta gli fanno intravedere un nuovo futuro. Il momento magico, tuttavia, che trasforma il laziale è dato da una partita a scopa, nella quale Baldo strappa al lombardo le sue fortune sino a divenirne socio alla pari.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO COLORE
  • Produzione: MAURO RIGHI PER ALEXANDRA
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI (1978)
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy