Amore con interessi

For Love or Money

USA - 1993
Doug Ireland è l'uomo dei miracoli! E' un gioco da ragazzi avere due poltronissime per lo spettacolo più applaudito ed "esaurito" di Broadway e fare atterrare un elicottero sul letto per consentire al cliente di arrivare in tempo ad un appuntamento improrogabile ... Doug rende possibile anche l'impossibile. Gli basta alzare il telefono e si spalancano le porte dei ristoranti più esclusivi e nello Yankee Stadium, ancorché vuoto, risuona la voce di colui che ha sempre sognato di cantarvi l'inno nazionale! Doug è il portiere del "Bradbury", uno degli alberghi più esclusivi di New York. Se avete un desiderio da esaudire, non temete: basta dirglielo! Ma anche lui ha un sogno nel cassetto: costruire un hotel di lusso tutto suo. Lasciandosi alle spalle l'atmosfera dorata dell'hotel e i mille capricci dei suoi ricchi clienti che si affanna ad esaudire, ogni sera Doug torna alla grigia realtà di un monolocale, dove l'unico miracolo è quello di far quadrare il misero bilancio davanti alla cena comprata alla rosticceria cinese sotto casa. Finalmente un giorno la fortuna sembra sorridergli: incontra un facoltoso uomo d'affari disposto ad anticipare i soldi in cambio di un piacere. Tutto sembra procedere per il meglio, ma ben presto tra lui e il denaro tanto inseguito si frappongono sentimenti inaspettati e Doug si deve decidere se preferire l'amore o i soldi.
  • Altri titoli:
    The Concierge
  • Durata: 98'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: NORMALE A COLORI
  • Produzione: BRIAN GRAZER
  • Distribuzione: UIP - CIC VIDEO

NOTE

- REVISIONE MINISTERO NOVEMBRE 1993.

CRITICA

"Esile commediola giallorosa, più sciocca che maliziosa, di Barry Sonnenfeld, tutto teso a dimostrare la bubbola del secondo millennio: vale assai più l'amore della ricchezza. L'incorregibile Michael J. Fox, già gravemente malato, continua imperterrito a fare il ragazzino, nonostante l'impressionante collezione di rughe". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 27 giugno dicembre 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy