Ammazzavampiri

Fright Night

USA - 1985
Ammazzavampiri
E' sera, Charley Brewster si trova nella propria stanza ad amoreggiare con Amy, la sua ragazza, mentre alla TV trasmettono un programma dell'orrore. Ad un certo punto il giovane si interrompe, si allontana da Amy e si avvicina alla finestra e vede nella stanza di fronte alla sua lo strano nuovo inquilino, un certo Jerry Dandrige che, nelle vesti di vampiro, sta uccidendo una ragazza. Charley è sconvolto: Amy, ritenendosi offesa, se ne va indignata; la madre del ragazzo non crede alla sua storia e pensa che il figlio sia esaurito. Invece Charley vede anche Billy, il giovane che vive con Jerry, trascinare via un grosso sacco che ha tutta l'aria di contenere un cadavere. Charley la mattina dopo viene a sapere che già due ragazze sono morte in circostanze misteriose: egli è sicuro che l'assassino sia il suo vicino. Questi però ha capito che Charley sa di lui e medita di ucciderlo, ma per strane coincidenze non ci riesce. Frattanto la madre del ragazzo fraternizza con lui e lo invita a casa. Il giovane vive nel terrore: sua madre ed Amy non lo prendono sul serio. Va allora da Ed, un amico che si intende di vampiri, che gli consiglia per difendersi da essi e neutralizzarli di rifornirsi di aglio, acqua santa, crocifissi, lumicini e paletti di legno. Charley obbedisce ma ha paura lo stesso; la polizia, a cui si è rivolto, l'ha preso per pazzo. Viene a scoprire pure che Jerry, il vampiro, si è invaghito di Amy e teme anche per lei. Va allora da Peter Vincent, l'attore dei film dell'orrore il quale non ne vuol sapere di aiutarlo. Ma poi quando da lui si recano Amy ed Ed, su lauto compenso, accetta di aiutare i tre giovani a scoprire se Jerry è veramente un vampiro. Vanno a casa di questi e, nonostante l'affascinante uomo faccia di tutto per mostrarsi normale, Peter scopre che si tratta veramente di una creatura del male, poiché il suo corpo non proietta ombra alcuna. Jerry capisce di esser stato scoperto e decide di ucciderli tutti. Dà la caccia prima ad Ed e mordendolo lo rende simile a lui; poi insegue Charley ed Amy persino in una discoteca. Qui si trasforma in vampiro e tra la gente terrorrizzata porta via Amy a casa sua. Charley li insegue. Peter nel frattempo viene aggredito da Ed - novello vampiro - ma riesce a salvarsi. Poi insieme a Charley si reca a casa di Jerry. Sul posto con tanta forza di volontà e molto coraggio riescono ad avere la meglio su Billy che viene ucciso, su Jerry che viene annientato anche perché ormai si è fatto giorno, su Ed che viene soppresso come si fa con i vampiri e finalmente possono liberare Amy che era già caduta vittima del vampiro. Charley e la sua ragazza possono ora veramente amarsi senza alcun pericolo: il male è stato sconfitto.
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: HORROR, FANTASY
  • Specifiche tecniche: SCOPE A COLORI
  • Produzione: VISTAR FILMS
  • Distribuzione: CEIAD (1986) - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO (VIDEO E DVD), DE AGOSTINI
  • Vietato 14

CRITICA

Il film è pervaso costantemente da uno spiccato senso dell'humor, offre degli effetti speciali molto buoni ed un trucco eccezionale. Lasciano perplessi comunque alcune scene un po' torbide ed altre un po' troppo cruente. (Segnalazioni Cinematografiche)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy