Alvarez Kelly

USA - 1966
Alvarez Kelly
Mentre la guerra di Secessione americana volge al termine, Alvarez Kelly, un ranchero di origine irlandese, viene incaricato di condurre una mandria di duemilacinquecento capi di bestiame all'esercito federale che è in procinto di attaccare la città di Richmond nella Virginia, ultimo caposaldo dell'esercito sudista. Ma uno di questi, il colonnello Rossiter progetta di razziare il bestiame e approfitta di un ricevimento presso una ricca possidente del luogo per fare prigioniero Alvarez e costringerlo ad accettare di rubare la mandria. Kelly, dopo aver tentato invano di sfuggire alla custodia del solerte sergente Hatcher e dopo essersi in un certo qual modo vendicato del sopruso subito facendo fuggire verso il nord la fidanzata di Rossiter, Liz Pickering, accetta di guidare la mandria verso la città. Ma la spedizione viene preceduta dal maggiore nordista Stedman che si apposta con uomini e cannoni presso un passaggio obbligato. Kelly, deciso a non lasciare perire la mandria, fa imbizzarrire il bestiame travolgendo così Stedman e compiendo nel frattempo atti di valore.
  • Durata: 110'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: PANAVISION, 35 MM (1:2.35) - TECHNICOLOR, PATHÉCOLOR
  • Produzione: RAY DAVID PRODUCTIONS INC.
  • Distribuzione: CEIAD - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO

CRITICA

"Il lavoro, pur non mancando di qualche spunto avvincente e di alcune pagine spettacolarmente valide, non varca i limiti del western tradizionale svincolandosi solo a tratti dalla convenzionalità che permea di se fatti e personaggi." ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 62, 1967)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy