Alta società

High Society

USA - 1956
A Newport, dove l'alta società del New England ha le proprie ville, due avvenimenti destano in modo particolare l'interesse degli abitanti: il Festival del jazz, cui partecipa Louis Armstrong, e il matrimonio della bella Tracy Lord, che avendo divorziato da Dexter Haven, si prepara a sposare George Kittredge, giovane dirigente della ditta del padre di lei, elegante ma di poco spirito. Il giorno che precede quello fissato per le nozze, arriva a Newport Dexter-Haven, il quale, musicista appassionato, afferma di voler assistere al Festival del jazz. Tutti sanno però che questa è soltanto una scusa: in realtà egli è venuto a Newport per tentare di riconquistare Tracy, della quale è ancora innamorato. Nel suo tentativo ha l'appoggio della famiglia della ragazza, cioè della giovanissima sorella Caroline, del simpatico zio Willie e dei genitori, i quali per favorire il piano di Dexter prendono accordi con Mike e Liz, una coppia di fotoreporter, inviati da una rivista per un servizio sul matrimonio. Mike fa la corte alla sposa, la quale, quando sta per tuffarsi nell'elegante piscina della villa, riceve in regalo dall'ex marito uno yacht in miniatura, che le ricorda le belle ore passate sul vero yacht di Dexter. Un'involontaria caduta di Tracy e Mike nella piscina provoca una scenata da parte del fidanzato. I vari incidenti della giornata fanno comprendere a Tracy l'errore ch'ella commetterebbe sposando l'insulso George. Le nozze ormai non si possono rimandare; ma quando lei s'avvicina all'altare, al suo fianco non c'è George, ma il caro e simpatico ex marito.
  • Durata: 107'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: VISTAVISION TECHNICOLOR
  • Tratto da: commedia teatrale "The Philadelphia Story" di Philip Barry
  • Produzione: BING CROSBY PRODUCTIONS, MGM, SOL C. SIEGEL PER SOL C. SIEGEL PRODUCTIONS
  • Distribuzione: MGM - MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI)

NOTE

- E' L'ULTIMO FILM DI GRACE KELL ED USCI' IN SALA NEGLI USA IL 17 LUGLIO 1956 DOPO LE SUE NOZZE CELEBRATE A MONTECARLO IL 19 APRILE DELLO STESSO ANNO.

- L'ANELLO DI FIDANZAMENTO CHE INDOSSA TRACY E' IN REALTA' QUELLO REGALATO DAL PRINCIPE RANIERI A GRACE KELLY.

- LA CANZONE CANTATA DA BING CROSBY E GRACE KELLY VINSE IL DISCO DI PLATINO.

CRITICA

"A differenza di altri film del genere, il lavoro ha una trama abbastanza consistente, che si svolge in modo logico e chiaro. Senza essere propriamente un'opera d'arte, la commedia è ricca di trovate originali e di un felice umorismo, specialmente nella prima parte, mentre nella seconda, in cui prevalgono motivi scontati, l'interesse vien meno. Spigliata la recitazione. pregevole la musica jazz, eseguita ottimamente." (Segnalazioni cinematografiche, vol. 41, 1957)

"Gradevole commedia musicale, elegante e sofisticata, impreziosita dalle canzoni di Cole Porter e dalla partecipazione straordinaria di Louis Armstrong, che entra, sorride, esegue solo un pezzo (becca l'assegno) e se va. Perfino Grace Kelly, contagiata dall'illustre coro, canta, ben coperta dalla voce di Bing Crosby. Sarà il suo ultimo film: il principe Ranieri, dopo averla vista e rivista non la mollerà più". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 24 giugno 2002)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy