Alla larga amigos... Oggi ho il grilletto facile

ITALIA - 1972
Alla larga amigos... Oggi ho il grilletto facile
Ray, Bud e Charles Wesley sono tre fratelli romani, ciccioni sfaticati, in cerca di fortuna nel Nuovo Mondo, noti nelle terre di confine tra il Messico e gli Stati Uniti con i nomignoli di Pinza, Panza e Ponza. Hanno cercato di guadagnare denaro fornendo armi al generale Zapata, ma sono caduti nelle mani del colonnello governativo Jimenez, che li detiene in una blanda prigionia e li costringe ai lavori forzati nella miniera di San Augustin. La signorina Nora Vargas, seducente nipote dei tre ed effettiva organizzatrice del traffico, ingannando il galante colonnello libera gli "zii" e affida loro un nuovo carico d'armi. Mentre Pinza, Ponza e Panza vengono ingannati da uno sceriffo, John, e dal suo manutengolo, il "Pirata", nella vicenda si introduce Scott, un cacciatore di taglie. Questi, senza colpo ferire, assicura alla giustizia alcuni briganti, lascia con un palmo di naso l'inetto Jimenez e, recuperate le armi, dopo aver lasciato liberi i tre poco convinti contrabbandieri, si allontana con l'innamorata Nora.
  • Durata: 91'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: ADMIRAL
  • Distribuzione: REGIONALE

NOTE

- IL REGISTA IGNACIO F. IQUINO HA FIRMATO IL FILM COME STEVE MCCOY.

CRITICA

Il film, in linea col genere western bonaccione e caricaturale, vorrebbe essere una comica. L'intenzione viene rispettata soltanto dalla lodevole assenza di scene di violenza e dalle caratterizzazioni buffonesche. Quanto allo spettacolo, sia pure elementare, è complessivamente fiacco, poiché mancando un personaggio chiave, la narrazione vaga con molti scompensi fra ambienti e figure diverse, quasi alla ricerca dell'occasione isolata per una battuta o per un bozzetto. (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy