Alien 2 sulla Terra

ITALIA - 1980
Presso gli studi di una emittente televisiva di San Diego (California), mentre si attende di trasmettere in diretta l'ammaraggio di una navicella spaziale con due astronauti a bordo, un giornalista intervista Thelma, una giovane speleologa, reduce da una esplorazione e in procinto di farne un'altra. Ma la ragazza, dotata di forti percezioni telepatiche, subisce una crisi, come se un grave pericolo fosse imminente. In effetti, quando i sub raggiungono la navicella spaziale che ha regolarmente toccato l'oceano, non vi trovano gli astronauti. Naturalmente nessuno sa che, al posto dei due uomini, il veicolo ha portato sulla terra degli alieni sotto forma di minerali che respirano, crescono e partoriscono figure mostruose pronte a dilaniare i terrestri. Thelma, passato il momento di sgomento, penetra in una caverna insieme a Roy, il suo ragazzo, e altri colleghi: Burth, Ron, Bill, Cliff, Jill. Di man in mano che i ragazzi penetrano nel fondo dell'abisso, dalle pittoresche stalattiti e stalagmiti sbucano gli esseri mostruosi che li dilaniano e poi, prese le sembianze delle stesse vittime, aggrediscono altri poveretti. Rimasti soli, Thelma e Roy escono e raggiungono la città. Trovano un deserto. Anzi, anche Roy fa la fine di tutti gli altri. Thelma rimane sola, nella città morta, e urla invano la sua richiesta di aiuto.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy