Agente 007, al servizio segreto di sua maestà

On Her Majesty's Secret Service

GRAN BRETAGNA - 1969
James Bond, l'agente 007 del servizio segreto britannico, s'è visto offrire, dal ricchissimo Angel Draco, dell'omonima impresa di costruzioni, la mano della figlia, la contessina Tracy. Se la sposerà - alla ragazza per liberarsi di certi suoi complessi, occorre infatti un marito - Bond riceverà in premio un milione di sterline. Dote a parte, la ragazza è asai attraente, ma c'è qualcosa che a Bond preme più di ogni altra: ritrovare Blofeld, il capo della 'Spectre'. Per farlo ha a sua disposizione due settimane: quelle che il suo superiore gli ha concesso per una vacanza. In base a delle informazioni dategli dallo stesso Draco, Bond si reca in Svizzera e, spacciandosi per un nobile scozzese, addetto a un ufficio di ricerche araldiche, si fa ricevere da Blofeld che, spacciandosi per direttore di un istituto scientifico, coltiva il progetto di dominare il mondo con la minaccia dello sterminio batteriologico. Attento osservatore, Blofeld non tarda a smascherare l'agente segreto e a metterlo in condizione di non nuocere. Bond, tuttavia, riesce a lasciare la finta clinica di Blofeld, e con l'insperato aiuto di Tracy, che vi si trovava in vacanza, a raggiungere Londra. Mentre la contessina cade nelle mani di Blofeld, Bond ricorre allo stesso Draco che gli mette a disposizione uomini ed elicotteri per attaccare la centrale di Blofeld. Terminata l'operazione con il successo più pieno, ivi compresa la liberazione di Tracy, Bond lascia il "servizio" e sposa la donna, ma Blofeld, inopinatamente ancor vivo, gliela uccide il giorno stesso delle nozze.

CAST

CRITICA

"Lento e divagato nella prima parte, il film acquista nella seconda un ritmo vivace e una notevolissima forza spettacolare, che gli deriva da alcune sequenze realizzate con grande abilità." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 68, 1970)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy