Addio, mia bella Napoli!

ITALIA - 1946
Un fortunato autore di canzoni napoletane si invaghisce di una giovane miliardaria americana di passaggio per Napoli, e le fa una corte assidua. La ragazza che si è gettata nell'avventura per divertimento è presa anch'essa da un sincero affetto per il musicista e i due vivono un periodo di completa felicità nell'incantevole cornice del golfo partenopeo. Ma la dama che accompagna la ricca americana mette il giovanotto di fronte ad una cruda realtà e questi comprende che 'e necessario troncare l'avventura. Col cuore pieno di rimpianto e di nostalgia dedica al suo perduto amore una delle più belle composizioni.

CAST

NOTE

- LA CANZONE "ADDIO, MIA BELLA NAPOLI" E' DEL MAESTRO NICOLA VALENTE.

- AIUTO REGISTA: FABIO DE AGOSTINI.

- OPERATORI: ADALBERTO ALBERTINI E ENRICO CIGNITTI.

- ALCUNI ANNUARI ATTRIBUISCONO LA FOTOGRAFIA A : TINO SANTONI.

CRITICA

"Il film che è congeniato con sufficiente chiarezza indigia talvolta su elementi oleografici che ne inficiano il valore artistico. Discreta la interpretazione". (Anonimo, "Segnalazioni Cinematografiche", vol. XX del 1946).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy