Addio Jeff!

Jeff

FRANCIA - 1968
Un'audacissima rapina al gioielliere Grundstein ha fruttato cinquecento milioni a Jeff e ai suoi cinque collaboratori. Mentre il capo di costoro si occupa di collocare la merce, viene stabilito che il suo fido aiutante Laurent e gli altri - Lescure, Pépin, Markés e Diamant - si ritroveranno dopo alcuni giorni per dividersi il ricavato: l'appuntamento è nella palestra di Lescure. Ma il giorno stabilito non si vedono né Jeff , ne i soldi: sorge tra i compari il sospetto che il capo si sia allontanato con il denaro: per accertarsene decidono di interrogare Eva, la sua donna. Lasciato Laurent, che non vuole sospettare di Jeff, nelle mani di Pépin, Diamant e gli altri hanno da Eva, torturandola, la prova di aver intuitola verità, nonché una traccia per rintracciare il fuggiasco. Successivamente le stesse informazioni Eva le trasmette a Laurent, riuscito a sbarazzarsi di Pépin: Jeff ha venduto i gioielli di Grundstein a un certo De Groote, ad Anversa. Ucciso Lescure, che cercava di ucciderlo, Laurent va con Eva in Belgio, alla ricerca di Jeff. Eva, che pur vorrebbe essere fedele all'uomo che l'ha strappata dal marciapiede, si ritrova, complici le circostanze, tra le braccia di Laurent: ma non c'è molto tempo per riflettere sulla situazione, poiché Markes e Diamant incalzano. Morto il primo, indirizzato da De Groote su una pista sbagliata, resta Diamant. Il quale riesce a sapere da Madeleine, moglie del gioielliere belga, che Jeff e Laurent si sono accordati, fin dal principio, per giocare gli altri quattro della banda. Questi erano i patti, ma Laurent, nel frattempo, si è innamorato di Eva, per cui Jeff è diventato di troppo. Recatosi all'appuntamento già fissato con lui, Laurent lo uccide ma provoca l'indignata reazione di Eva che lo fa a sua volta assassinare da Diamant.
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: ADEL PECF (PARIS)
  • Distribuzione: WB SEVEN ARTS
  • Vietato 14

NOTE

- DIALOGHI: JEAN CAU.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy