Addio cicogna addio n 2

El niño es nuestro

SPAGNA - 1973
Gli adolescenti Paloma Martin Lopez e Arturo Sanchez - rispettivamente di 13 e 15 anni - più per incoscienza che per cattiveria, hanno generato un figlio (Vedi: "Addio cicogna addio", Segn. Cin. 77/280). Attorno a loro si sono stretti i compagni e le compagne di scuola che, di nascosto dagli adulti, hanno assistito Paloma nel periodo della gestazione, nel parto. Ora, battezzato il bel maschietto con il nome di Francesco, il volenteroso gruppo si trova in difficoltà quando il neonato si ammala e rischia di morire. Le domande del medico cui si rivolgono porta inevitabilmente al confronto con i genitori di Paloma e di Arturo i quali rifiutano assolutamente il matrimonio che i ragazzi, maturati dalla vicenda, vorrebbero celebrare: la ragazzina viene messa in un collegio di Pamplona e Francesco viene affidato a un orfanotrofio di Madrid in attesa di legale adozione. Ma ancora una volta il gruppo si dimostra più umano della società e, per impedire che il piccolo venga tolto definitivamente ai suoi genitori, organizza un rocambolesco rapimento del piccolo.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy