Addio alle armi

A Farewell to Arms

USA - 1932
Durante la prima guerra mondiale, sul fronte italiano nasce la storia d'amore tra Henry, un tenente americano che partecipa alla guerra come volontario, e Catherine, l'infermiera che lo cura nell'ospedale militare dove lui è stato ricoverato in seguito a una ferita. La guerra imperversa e quando lei parte, lui, per raggiungerla, diserta e va in Svizzera. Catherine è gravemente ammalata e ha perso il bambino che aspettava da lui. Henry arriverà in tempo solo per vederla e stringerla un'ultima volta tra le braccia.
  • Durata: 78'
  • Colore: B/N
  • Genere: ROMANTICO
  • Tratto da: Romanzo di Ernest Hemingway
  • Produzione: PARAMOUNT
  • Distribuzione: MONDADORI VIDEO, EDEN VIDEO, M&R, CDE HOME VIDEO, (IL GRANDE CINEMA, CLASSICI IN EDIZIONE DIGITALE)

NOTE

- DURANTE IL FASCISMO QUESTO FILM, INSIEME AL LIBRO CHE LO AVEVA ISPIRATO, FURONO VIETATI PERCHE' RACCONTAVANO LA DISFATTA DI CAPORETTO.

- VINCITORE DI 2 OSCAR: MIGLIOR FOTOGRAFIA, MIGLIOR SONORO (1934).

- QUESTO FILM E' STATO RIFATTO PIU' VOLTE: NEL 1957 DA KING VIDOR CON LO STESSO TITOLO E NEL 1951 DA MICHAEL CURTIZ, CHE LO HA AMBIENTATO DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE CON IL TITOLO "STRINGIMI FORTE TRA LE TUE BRACCIA".

- LA STORIA DI HEMINGWAY, VOLONTARIO AL FRONTE ITALIANO, HA ISPIRATO IL FILM "AMARE PER SEMPRE" DI RICHARD ATTENBOROUGH DEL 1996.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy