Accidenti che ospitalità!

Our Hospitality

USA - 1923
Accidenti che ospitalità!
Blue Ridge Mountains, 1810. Fra le famiglie dei Canfield e i McKays esiste una faida che dura da tempo e durante l'ultimo duello faccia a faccia i due capifamiglia muoiono entrambi. Un anziano Canfield giura vendetta: quando i suoi nipoti saranno cresciuti, vendicheranno il loro padre morto nel duello, così il piccolo Willie McKay, ancora in fasce, viene mandato a New York con la madre da alcuni parenti, per crescere lontano dai guai. A New York, vent'anni dopo, Wille McKay, venuto a sapere di aver ereditato la dimora di famiglia, decide di partire per prenderne possesso. Sul treno il giovane conosce Virginia, una ragazza che sta andando a visitare i genitori, e prima del termine del viaggio i due giovani sono già innamorati. Ma quello che Willie non sa è che Virginia è una Canfield ed è la figlia del suo nemico giurato. Giunto in città, viene invitato a cena dalla ragazza e scopre così della faida fra le due famiglie... ma scopre anche come evitare che i Canfield gli sparino addosso: essere ospite in casa loro perché al Sud l'ospite è sacro!
  • Altri titoli:
    La legge dell'ospitalità
  • Durata: 63'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMICO
  • Produzione: JOSEPH M. SCHENCK PER LA METRO PICTURES CORP.
  • Distribuzione: METRO PICTURES CORPORATION - RICORDI VIDEO, SKEMA

NOTE

- FILM MUTO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy