24 Ore... non un minuto di più

ITALIA - 1974
24 Ore... non un minuto di più
In un imprecisato paese a regime dittatoriale, che ha in corso un'importante trattativa d'affari con la Germania federale, tre membri dell'opposizione clandestina - due medici e un infermiere - rapiscono l'ambasciatore Franz Von Reuberg. Il loro scopo è di ottenere, con la minaccia di uccidere l'ostaggio, la liberazione di quattro compagni sotto processo per attività sovversiva. Nascosti in una villa disabitata i rapinatori vengono raggiunti da una giovane donna, Malena, con una medicina per il cuore malato di Von Reuberg. La donna però è stata pedinata dagli agenti dell'efficiente polizia segreta di Ugo Andras, il potente e ambizioso Ministro degli Interni, il quale fa circondare la villa, rinviando al momento opportuno l'ordine di farvi irruzione. Mentre fra i tre guerriglieri e Von Reuberg - ex antinazista, reduce da un campo di concentramento - nascono rapporti di reciproca stima e simpatia, Andras tesse un diabolico piano i cui obiettivi sono: far condannare a morte i sovversivi sotto processo, concludere con un altro paese le trattative commerciali avviate con la Germania, annientare i rapinatori di Von Reuberg. Conseguiti i primi due scopi Andras ordina agli agenti di assaltare la villa, nella quale intanto, Von Reuberg si è ucciso con le proprie mani. Morti i quattro guerriglieri Andras (che si ripromette di trarre, dalla vicenda lo spunto per rendere ancora più ferrea la dittatura), perfeziona la sua diabolica montatura accusando della morte di Von Reuberg i suoi sfortunati rapinatori.
  • Durata: 88'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: YSER
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy