1990 - I guerrieri del Bronx

ITALIA - 1982
Nel Bronx, uno dei quartieri più malfamati di New York, agiscono bande di delinquenti, rivali tra loro ma che pure tentano accordi di pacificazione. Accade, però, che tali tentativi risultino vani; e la caccia alla banda rivale si riaccende con una violenza esasperata e truculenta: soprattutto una mattina, quando due giovani della banda dei "warriors" vengono barbaramente uccisi. Intanto una ragazza di Manhattan, Ann, si rifugia presso la banda dei "warriors" e si innamora di Trash, il capo. Al compimento del 18.mo anno, la ragazza dovrebbe ereditare la più grossa industria d'America: la "Manhattan Corporation". Si capisce, allora, l'interesse di un certo Fischer per lei; il quale segue con molta preoccupazione l'operazione che il tenente Hammer conduce, solitario, per l'eliminazione di tutte le bande. Alla fine Hammer, dopo aver arruolato un gruppo di teste di cuoio, anch'esse violente e prive di scrupoli, stermina, con lacrimogeni e lanciafiamme, le bande che si erano unite per scopi comuni, compresa Ann.

CAST

CRITICA

Il film, la cui azione si svolge nel 1990, ha per argmento la violenza ed è tutto pervaso da una cieca filosofia di distruzione e di morte, quasi l'atto di fede della nostra generazione e di quelle future (Segnalazioni Cinematografiche)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy