È sbarcato un marinaio

ITALIA - 1940
È sbarcato un marinaio
In un porto di mare, dove è sbarcato dopo una lunga navigazione, un marinaio conosce una ragazza. Per vincere la ritrosia di lei, rinuncia a ripartire, si impiega come imbonitore in un baraccone di fiera dove ella lavora e la prende con sé. Dopo qualche tempo, avendo avuto una colluttazione con il losco impresario del baraccone, il marinaio trova lavoro nel porto; ma, in seguito ad un incidente, deve starsene per molti giorni all'ospedale. La ragazza, allora, accetta di ritornare dall'impresario. Ma il marinaio, guarito, non le perdona e decide di vendicarsi del rivale. L'intervento tempestivo di un suo amico che rompe una bottiglia sulla testa dell'impresario senza ucciderlo, salva la situazione.
  • Durata: 76'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Tratto da: Liberamente ispirato al romanzo "L'uomo sull'acqua" di Enrico Bassano
  • Produzione: GIULIO MANENTI PER LA MANENTI FILM
  • Distribuzione: CINE TIRRENIA

NOTE

DIRETTORE DI PRODUZIONE: PIERO COCCO.
AIUTO REGISTA: GIORGIO BIANCHI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy