È ricca, la sposo e l'ammazzo

A New Leaf

USA - 1971
È ricca, la sposo e l'ammazzo
Henry Graham, uno scapolo di mezza età, trascorre una esistenza futile e dispendiosa, al punto che nonostante goda di una rendita cospicua finisce col trovarsi in serie difficoltà economiche. Il fedele maggiordomo Harold gli suggerisce allora di chiedere un prestito al ricco zio, in modo da continuare con quel denaro una vita brillante che gli consenta di accalappiare un'ereditiera, da eliminare una volta avvenuto il matrimonio. La prima parte del piano riesce alla perfezione: conosciuta la ricchissima Henriette, una botanica che trascorre tutto il suo tempo tra ricerca scientifica e insegnamento, Henry la sposa. Durante il viaggio nuziale, la sposina, che sembra non preoccuparsi dello scarso interesse dimostratole dal consorte, riesce a fare un'importante scoperta scientifica: una nuova specie di felce che, in omaggio al marito, denomina "Alsofila Graham". Il fatto colpisce Henry molto piu' di quanto egli non sia disposto ad ammettere, al punto che quando la moglie, per un banale incidente, si trova sul punto di annegare, sarà egli stesso a trarla in salvo e a prometterle con sincerità di restare per sempre accanto a lei.
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, GIALLO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TECHNICOLOR
  • Tratto da: racconto "The Green Heart" di Jack Ritchie
  • Produzione: HOWARD W. KOCH, HILLARD ELKINS PER ARIES PRODUCTIONS, ELKINS PRODUCTIONS INTERNATIONAL CORPORATION
  • Distribuzione: CIC

CRITICA

"Una commediola senza pretese imbastita su uno schema non troppo originale da giallo-rosa. Nonostante questi limiti, il film - grazie al raffinato mestiere del protagonista, all'effervescenza dei dialoghi e alla gradevole resa di alcune situazioni - si colloca su un piano di dignitoso interesse spettacolare". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 73, 1972)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy