"Contro ogni volontà"

ITALIA - 1991
Francesca, un'insegnante che conduce una rubrica di denuncia sociale alla radio, una sera subisce violenza. Traumatizzata dall'accaduto, denuncia in diretta durante la sua trasmissione la violenza a cui è stata sottoposta, poi decide di lasciare il giornalismo e dedicarsi all'insegnamento. Incontra per caso un vecchio compagno di scuola e con orrore riconosce in lui l'autore della violenza. Decide di denunciarlo ed il processo a suo carico inizia, ma da parte di colleghi e alunni di Francesca c'è ostilità e si fanno insinuazioni, ma giustizia sarà fatta, grazie ad una testimonianza a cui nessuno può obiettare: la madre dello stupratore, a sua volta vittima di violenza in gioventù, depone in favore di Francesca.

NOTE

-MINISERIE TV DI 2 PUNTATE DA 90', TRASMESSA DA RAIUNO IL 2 E 3 APRILE 1992 - MEDIA D'ASCOLTO 4.714
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy